Il resto dell’orto

Nell’Azienda Agricola Calcagno Paolo tradizione e innovazione si incontrano in modo naturale ed equilibrato, intrecciando – sul filo di un’esperienza più che trentennale – la passione di una storia contadina con le più moderne tecniche di coltivazione, con l’obiettivo di ottenere sempre la migliore qualità. L’Azienda è impegnata in un’accurata selezione delle varietà di ortaggi, valorizzando il recupero di prodotti tipici locali, la loro qualità organolettica e il controllo di filiera, a cominciare dalla semina.

I semi delle migliori varietà di prodotti ortofrutticoli, dopo essere stati selezionati con cura, vengono fatti germogliare all’interno del vivaio aziendale dove il controllo dei parametri ambientali e dell’irrigazione, unito all’alta qualità delle pianticelle, rappresentano la condizione fondamentale per far crescere piante robuste, pronte da coltivare.
La coltivazione avviene in modo naturale con l’utilizzo di tecniche a basso impatto ambientale, quali la lotta integrata, che consente di avere prodotti praticamente senza residui di fitofarmaci. L’utilizzo delle serre, nei mesi più freddi e a maggior rischio di condizioni meteo avverse, consente di far crescere gli ortaggi in ambiente protetto, rendendo minimo l’impiego di fitofarmaci. I trattamenti fitosanitari e l’azione diserbante sono comunque eseguiti utilizzando solo principi attivi sicuri per il consumatore e per gli operatori. Tutte le fasi colturali, dalla legatura al diradamento, fino alla raccolta, sono manuali, con la garanzia che il prodotto venga colto solo alla giusta maturazione.

LA CIPOLLA ROSSA

LE PATATE

LE TROMBETTE

LE ZUCCHINE

LA LATTUGA FOGLIA DI QUERCIAA

LE CAROTE

Commenti chiusi