Il Nostro Basilico

Il Basilico è una pianta aromatica di origini asiatiche molto diffusa nei paesi dell’Europa del sud. In Italia e in particolare in Liguria è un vero e proprio simbolo identitario del territorio e della sua migliore gastronomia.

La nostra azienda produce e commercializza il basilico in un bouchet di più piantine dove all’estremità inferiore, cioè sulla radice, viene aggiunto del terriccio naturale allo scopo di prolungarne la durata.

Inoltre a causa della particolare sensibilità del basilico all’aria e al freddo, prima di arrivare sulle nostre tavole, i mazzi di basilico sono collocati in apposite cassette e avvolti nel cellophane, in modo da poter essere trasportati senza traumi.

Ma qual e il momento migliore per raccoglierlo? “Quando la piantina ha quattro o sei foglie – dice Paolo Calcagno -. E non abbiamo problemi di stagione: noi produciamo basilico dodici mesi all’anno».

Pesto Genovese significa da oltre 10 anni Basilico Genovese Dop, i cui produttori sono riuniti in un Consorzio, riconosciuto dal ministero delle Politiche agricole, che comprende 52 aziende attive tra Ventimiglia e Sarzana. Con una netta supremazia savonese, sottolineata dalla presenza di 37 aziende, mentre le altre tre province “arruolano” 5 produttori ciascuna.

La produzione di Basilico genovese Dop interessa nel complesso una superficie 60 ettari (di cui 20 in serra e 40 a pieno campo) controllati e di 35 aziende sorvegliate dall’organismo di controllo costituito dalle quattro Camere di Commercio liguri. La produzione annua di Basilico genovese Dop è di circa 22 mila quintali e di circa 35 milioni di piantine.

Commenti chiusi